Eccolo qua il Cristo.

novembre 8, 2009

Stefano Cucchi

Appendete questo alle pareti, se ne avete il coraggio. E questo insieme a tanto altro; affacciatevi alla finestra, scendete in strada: di sosia ne troverete milioni e milioni, a tal punto che tutte le pareti di questa terra non vi basteranno.

Non vi sembra questa, miei cari difensori della “cultura occidentale”, l’immagine del Cristo ammazzato, magari quella della migliore reliquia in legno che vi affannate ad appendere alle vostre bianche pareti grondanti odio?

Nicola.

6:30 pm

“Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che pulite l’esterno del bicchiere e del piatto mentre all’interno sono pieni di rapina e di intemperanza. Fariseo cieco, pulisci prima l’interno del bicchiere, perchè l’esterno diventi netto!”

(Matteo 23, 25-26)

Annunci

5 Risposte to “Eccolo qua il Cristo.”

  1. Lina Pasca Says:

    Ti sei sporcato anche tu della colpa comune a tanti ciarlatani, quella di generalizzare e fare demagogia usando l’esempio del Cristo crocifisso.
    Credi quindi che tutti coloro i quali hanno un’immagine sacra appesa alle pareti siano grondanti d’odio? Credi anche tu che quelli che si riempiono la bocca della parola di Dio siano i primi a vivere nel peccato? Vuoi anche tu separare i buoni dai cattivi senza accedere alle sfumature e alle sfaccettature che distinguono le vite di tutti noi? Niente ti fa pensare che potrei avere Cristo appeso alle pareti e predicare il bene, o non avere immagini sacre e far del male al prossimo?
    Se è vero quel che dici tu è vero anche il contrario. Tra i difensori della “cultura occidentale” ci sono anche quelli che vedono in Cristo crocifisso l’esempio della rettitudine e uno stimolo per vivere la propria vita intrisa di valori cristiani, quali il rispetto, l’amicizia, l’altruismo, la pace e l’amore.

    Lina Pasca

  2. NdP Says:

    “Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che pulite l’esterno del bicchiere e del piatto mentre all’interno sono pieni di rapina e di intemperanza. Fariseo cieco, pulisci prima l’interno del bicchiere, perchè l’esterno diventi netto!”

    (Matteo 23, 25-26)

  3. Lina Pasca Says:

    Ci rinuncio… è come parlare ai mulini a vento.

  4. ondanomala Says:

    ChiaraCaro Nic,

    I miei complimenti; stilisticamente eccelso.

    Un unico neo forse, la possibilità che il tuo messaggio venga frainteso da chi il crocefisso in casa lo ha appeso perchè crede davvero in dei valori e non solo per mero feticismo.

    Con stima
    Raffaele de Chiara

  5. NdP Says:

    Non temere Raff: chi vuole capire capisce…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: